Search
   >> Home >> Support >> Users Group meetings >> 2013 Italy >> Training

Training courses: November 15, 2013

Training courses will take place from 9:00 a.m. to 5:30 p.m. on Friday, November 15.

Course participants will receive a printed copy of the course notes, the Stata routines (do-files) and datasets used in the course, and a 30-day short course license of Stata/SE 13. Participants wishing to follow the empirical applications during the course must bring their own PC.

Student prices will only be given to those participants who are able to provide proof of their student status for the academic year 2013–2014.

Structural Equation Modeling in Stata (in English)

Most courses on structural equation modeling concentrate on the use of traditional factor analytic models with interval level data and neglect the latest developments within the generalized latent variable modeling framework. The course will discuss the current state of the art with respect to structural equation modeling while retaining a practical focus. Participants will acquire awareness of the new available methods and gain competence in applying and combining these in simple settings.

Morning sessions (lecture and practicals)

  • Latent variables, they’re everywhere: A primer on latent variable models

Afternoon sessions (lecture and practicals)

  • Path analysis and SEM: An introduction

Participants are expected to be applied statisticians, social scientists, and epidemiologists with an interest in structural equation modeling. Familiarity with regression models would be an advantage. By the end of the course, participants should be able to

  • understand measurement principles such as reliability and precision;
  • estimate and interpret path analytic and structural models;
  • develop awareness of the common threads across these methods; and
  • gain practical experience in using these methods with Stata.

Enrollment is limited to 15 slots, with 5 of those reserved for students. To attend, register by November 4, 2013.

Analisi Esplorativa di Dati Spaziali (in Italiano)

L’obiettivo del corso è quello di offrire una introduzione elementare alla logica e alla pratica dell’analisi esplorativa di dati spaziali mediante il software Stata. Dopo una breve presentazione delle caratteristiche specifiche dei dati spaziali e della loro analisi, il corso illustra — in termini sia formali che pratici — alcuni dei modi in cui tali dati possono essere esplorati al fine di trarre utili elementi di conoscenza sui fenomeni oggetto di studio. Tutte le tecniche di analisi prese in considerazione saranno esemplificate utilizzando sia i comandi standard di Stata, sia una serie di comandi specializzati gratuitamente accessibili in rete (spmap, spgrid, spkde, spatwmat, spatgsa, spatcorr, spatlsa). Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di usare Stata per visualizzare e descrivere in termini quantitativi la configurazione dei fenomeni spaziali di interesse.

Sessione I: Dati Spaziali

  • Cosa sono i dati spaziali
  • Tipi di dati spaziali
  • La contiguità spaziale
  • Matrici di ponderazione spaziale
  • Il comando spatwmat

Sessione II: La Rappresentazione Grafica dei Fenomeni Spaziali

  • Cartografia e GIS
  • Introduzione alla cartografia tematica
  • Il comando spmap
  • Stime kernel delle funzioni di densità e di probabilità
  • I comandi spgrid e spkde
  • Rappresentazione grafica delle funzioni di densità e probabilità mediante spmap

Sessione III: Autocorrelazione e Cluster Spaziali

  • Autocorrelazione globale e locale
  • Indici di autocorrelazione spaziale globale e correlogramma spaziale
  • I comandi spatgsa e spatcorr
  • Indici di autocorrelazione spaziale locale e Moran scatterplot
  • Il comando spatlsa
  • Cluster spaziali

Sessione IV: Conclusione

  • Breve panoramica delle tecniche avanzate di analisi dei dati spaziali
  • Potenzialità e limiti dell’analisi spaziale

Numero massimo di iscritti ammessi: 25
di cui 5 riservati a studenti
Termine iscrizione: 4 Novembre 2013

The Stata Blog: Not Elsewhere Classified Find us on Facebook Follow us on Twitter LinkedIn Google+ Watch us on YouTube